Netflix: i migliori film in arrivo a dicembre

Le novità che Netflix ha preparato per dicembre non si fermano a quelle relative alle sole serie tv (qui trovate tutte quelle in arrivo). Nel mese delle vacanze natalizie, infatti, saranno numerosi i film che approderanno sulla piattaforma online: il catalogo si arricchirà di titoli attesissimi, spartiti fra film d’animazione e diverse opere sci-fi, film supereroistici e opere provenienti dai più prestigiosi festival di cinema (ce n’è una, in particolare).

Ecco, per voi, la selezione delle novità più interessanti.

Quel che resta del giorno (1 dicembre)

Quel che resta del giorno (The Remains of the Day) è un film di James Ivory, tratto dall’omonimo romanzo di Kazuo Ishiguro pubblicato nel 1989. Il film racconta la vita di Stevens, impeccabile maggiordomo a servizio di Lord Darlington nella sua tenuta, e il suo rapporto con la governante Sara Kenton. Rapporto che, insieme a tutti gli altri aspetti della sua esistenza, Stevens ha represso in onore di un servizio privo di errori umani. Impreziosito dalle sublimi prove attoriali di Anthony Hopkins ed Emma Thompson, sorretto dal valore eccelso di una scrittura perfetta, è senz’altro questa la scelta più interessante nella selezione del catalogo di dicembre.

Snowpiercer (1 dicembre)

Tratto dalle pagine di un omonima serie a fumetti a sfondo post-apocalittico, Snowpiercer (2013) è un film diretto da Boon Joon-ho ambientato in un futuro distopico in cui il mondo è stato decimato da una nuova era glaciale. Gli unici sopravvissuti al cataclisma sono rinchiusi in un treno che viaggia, senza sosta, grazie all’ausilio di un motore perpetuo. La divisione in scompartimenti del veicolo riproduce, in realtà, una struttura in classi sociali che non può essere cambiata o aggirata, ma è solo questione di tempo prima che qualcuno si ribelli al sistema.
Debutto in lingua inglese del regista sudcoreano.

Per approfondire il genere sci-fi, leggi anche questo articolo.

Nightmare Before Christmas (1 dicembre)

Giusto in tempo per Natale approda sulla piattaforma online anche Nightmare Before Christmas (1993), cult movie d’animazione in stop-motion ideato (e prodotto) da Tim Burton e diretto da Henry Selick (autore di Coraline e la porta magica). Il film narra l’esistenza di un mondo, il Paese di Halloween, che rende perennemente triste e insoddisfatto il suo re delle zucche, Jack. La situazione verrà capovolta dalla scoperta di un altro Paese, quello del Natale, cui si può accedere grazie a un portale che si trova disegnato su un tronco d’albero in mezzo a una cupa foresta.

Arrival (3 dicembre)

Presentato in concorso alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2016, Arrival è un film fantascientifico realizzato da Denis Villeneuve sulla base di Storie della tua vita, racconto di Ted Chiang incluso in una raccolta omonima. Dodici ermetiche astronavi fanno la loro improvvisa comparsa in diverse zone pianeta, senza apparente motivo, senza apparente movimento. Amy Adams interpreta Louise Banks, la linguista che viene inclusa in una squadra speciale incaricata di addentrarsi in una delle navi per cercare la comunicazione con eventuali esseri extraterrestri.

WALL•E (12 dicembre)

Ancora sci-fi, ancora distopie. Nel catalogo di Netflix sarà presto presenza fissa anche WALL•E (2008), film d’animazione targato Pixar che segue le vicende del robot WALL•E. WALL•E è l’ultimo abitante del pianeta Terra, che a causa dell’eccessivo inquinamento è stato totalmente abbandonato dal genere umano, corso ai ripari su una gigantesca astronave fluttuante nello spazio. Il compito di WALL•E è quello di compattare i rifiuti e accatastarli, affinché la Terra torni a essere un posto abitabile. Ma il piccolo e solo protagonista non fa altro da ormai settecento anni, e la situazione sembra non smuoversi di un millimetro. Finché un altro robot non farà la sua comparsa, e…

Magnifica avventura che, probabilmente, rappresenta il culmine della fantascienza anni Duemila, ma anche un appassionato e commovente omaggio alle più grandi opere fantascientifiche di tutti i tempi.

Roma (14 dicembre)

Negli ultimi mesi non si è fatto che parlare di Roma, ultima opera di Alfonso Cuaron vincitrice del Leone d’Oro alla 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Roma come il quartiere di Città del Messico, “Colonia Roma“, in cui il regista osserva le vicende di una famiglia messicana avvenute fra il 1970 e il 1971. Forse si tratta della propria famiglia, data la dichiarata natura semibiografica dell’opera. Forse è solo una famiglia qualunque, oppure è tutte le famiglie della sua terra, insieme. Da non perdere.

Guardiani della Galassia Vol. 2 (30 dicembre)

Chi ha già potuto recuperare il primo volume (presente nel catalogo), ma è ancora in attesa di poter vedere il secondo capitolo, sarà sicuramente sollevato all’idea di poterlo fare comodamente su Netflix, dato che Guardiani della Galassia Vol.2 approderà a fine mese sulla piattaforma. La formula è la stessa, vincente, del primo episodio: James Gunn alla regia significa la medesima dose di ironia, ma anche gli stessi protagonisti e gli stessi rapporti. Ciò che cambia permette al film di elevarsi su un livello superiore, come il comparto tecnico (la nuova bellissima fotografia è curata da Henry Braham) o il villain Ego, incarnato da un luciferino e più che mai ambiguo Kurt Russell. Questo fattore permette allo Star-Lord di Chris Pratt di sfoderare un lato insolito (capirete il motivo). Le funambolesche battaglie sono di pregevolissima fattura, e c’è spazio anche per la delineazione di altri personaggi.

Tra gli altri film in arrivo su Netflix si annoverano Natale a 5 stelle (7 dicembre), Mowgli – Il figlio della giungla (7 dicembre), Assassin’s Creed (4 dicembre) e The Last Song (26 dicembre).

E voi? Quale film attendete di più su Netflix?
(Fatecelo sapere nel nostro sondaggio, qui sotto)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...